Emolto business ha una certa presenza sui social media e le banche comunitarie non fanno eccezione.

Probabilmente la tua banca si è ritagliata una presenza su Facebook e ti sei connesso con i tuoi dipendenti su LinkedIn. Potresti anche avere un account Twitter a cui non hai prestato molta attenzione negli ultimi anni.

Ma avere questi account è solo l'inizio dei tuoi sforzi di marketing sui social media. Per ottenere il massimo da queste piattaforme, dovrai sviluppare una strategia di marketing efficace che ti permetta di interagire regolarmente con il tuo pubblico, sfruttando appieno il tuo ruolo di risorsa della comunità locale.

Far decollare la tua strategia sociale può sembrare scoraggiante. Da dove inizi e come crei un programma di pubblicazione efficace che raggiunga il tuo pubblico?

Se hai bisogno di una guida su qualsiasi aspetto della tua strategia di social media marketing, continua a leggere per scoprire come puoi costruire la tua base di follower, creare un calendario di contenuti e come puoi sfruttare semplici strategie che aumenteranno la tua visibilità sui social.

 

1. Scegli la giusta piattaforma social

La maggior parte delle istituzioni finanziarie ha già una presenza su Facebook e LinkedIn, entrambe potenti piattaforme che ti consentono di raggiungere un pubblico di nicchia. Tuttavia, potresti voler includere piattaforme come Twitter e Instagram per raggiungere utenti aggiuntivi. Twitter è relativamente semplice da configurare e mantenere e dovrai creare un account aziendale per Instagram per collegarlo correttamente al tuo manager aziendale di Facebook.

Non dimenticare di ottimizzare ciascuno dei tuoi profili sui social media con immagini, informazioni di contatto, collegamenti al tuo sito Web, ecc. Personalizza i tuoi profili in modo coerente in modo che i visitatori abbiano un'esperienza coerente tra i tuoi account sui social media e il tuo sito Web. Hootsuite ha un pratico cheat sheet che contiene le dimensioni delle immagini aggiornate per i vari elementi grafici del tuo profilo sui social media.

 

2. Guadagna seguaci collegando gli altri

Uno dei modi più sicuri per creare il tuo pubblico su piattaforme come Instagram e Twitter è prendere l'iniziativa e seguire le imprese locali e i leader della comunità. Inizia con le attività che confinano con le tue filiali bancarie e assicurati di contattare coloro che potrebbero essere clienti di depositi commerciali, prestiti o gestori di tesoreria. Contatta le organizzazioni non profit locali, le organizzazioni municipali, le squadre sportive locali e le persone influenti. Esamina regolarmente i follower suggeriti per vedere se ce ne sono di quelli che potresti aver perso.

In genere, una volta che inizi a seguire questi profili, ti seguiranno. Questo costituisce la base dei tuoi follower fino a quando non inizi a pubblicare contenuti accattivanti con un programma regolare.

 

3. Pianifica i tuoi post

Sebbene sia spesso necessario creare contenuti social al volo a causa delle notizie tempestive in banca, è sempre una buona idea guardare avanti e pianificare i tuoi post per le prossime settimane o mesi. Creare la maggior parte dei tuoi post con almeno un mese di anticipo è estremamente vantaggioso, ma è ancora più efficace se hai i mezzi per programmarli in modo che pubblichino automaticamente. Ci sono una serie di strumenti progettati appositamente per questo. Ecco alcune soluzioni solide perfette per le esigenze di gestione dei social media di una banca:

Buffer ha una versione gratuita che va bene per le banche comunitarie o piani convenienti per le banche più grandi che desiderano coinvolgere il proprio pubblico più frequentemente. Ci sono sicuramente altri strumenti che offrono piani a basso prezzo, ma Buffer è sia affidabile che gratuito per un numero limitato di post al mese, insieme ad alcune metriche di analisi e reportistica limitate. Indipendentemente dal fatto che tu abbia più persone nel tuo dipartimento di marketing o che tu sia da solo, Buffer ha strutture di prezzo che funzioneranno per te.

Potresti optare per qualcosa di più avanzato, come HootSuite or Sprout Social. Queste soluzioni hanno un prezzo più alto ma offrono funzionalità e reportistica più sofisticati. Se vuoi iniziare a sfruttare Twitter in modo specifico, TweetDeck ti consente di pianificare rapidamente e facilmente i tweet dall'account Twitter della tua banca. Qualunque sia la soluzione che scegli, assicurati di collegare tutti gli account di social media su cui desideri pubblicare.

Quanto spesso dovresti postare? In generale, vuoi mantenere uno slancio coerente con i tuoi post sui social media, ma devi percorrere una linea sottile tra essere coinvolgente e prepotente. Dovresti mirare a produrre almeno due aggiornamenti ogni settimana su tutti i tuoi account social, ma potresti voler pubblicare fino a quattro o cinque volte per un coinvolgimento più frequente.

 

4. Costruisci un portafoglio di post social

Creare da due a cinque post a settimana può sembrare un po' scoraggiante. In che modo esattamente un professionista del marketing bancario riesce a trovare contenuti sufficienti per mantenere questo programma di pubblicazione regolare? Se hai bisogno di alcune idee, ecco alcune strategie collaudate per creare contenuti social che siano coinvolgenti e che richiedano un piccolo sforzo da parte tua:

  • Chiusure di filiali—Ciò potrebbe essere dovuto a condizioni meteorologiche avverse, lavori in corso, ecc. Se possibile, avvisa il pubblico in anticipo di queste chiusure. Considera la possibilità di bloccare questi post nella parte superiore del feed se la chiusura durerà più di un giorno.
  • Chiusure per ferie—Questo ti dà due possibilità di postare: una volta prima della festività effettiva per avvisare i clienti che sarai chiuso e di nuovo per ricordare ai clienti che sei chiuso in osservanza della festività.
  • Anniversari dei dipendenti—Se festeggi gli anniversari dei dipendenti, assicurati di promuoverli sui social media! Le persone adorano vedere i loro amici e vicini ricevere riconoscimenti e questi post di solito riceveranno un impegno significativo, in particolare se lo abbini a un'immagine del celebre dipendente. Puoi creare post simili per promozioni interne o nuove assunzioni, quando appropriato.
  • Anniversari di apertura della filiale—Le banche comunitarie sono elementi fondamentali delle loro comunità e le persone adorano vedere la loro filiale bancaria locale apparire nel loro feed. Promuovi il fatto che le tue filiali servono la comunità da anni o decenni e sfrutta questa opportunità per ricordare al tuo pubblico quanto apprezzi le famiglie e le imprese che collaborano con la tua banca.
  • Eventi locali—Indipendentemente dal fatto che il tuo istituto finanziario sia coinvolto, gli eventi locali sono grandi opportunità per coinvolgere il tuo pubblico. Ciò potrebbe includere sfilate, spettacoli automobilistici, maratone o qualsiasi altra cosa che sta accadendo all'interno della tua comunità.
  • Impegno caritatevole—Se partecipi a eventi di beneficenza durante tutto l'anno o se sostieni organizzazioni comunitarie, questi sono i post ideali per i tuoi social media. Punti bonus se hai foto della tua squadra che fa volontariato il loro tempo!
  • Annunci di lavoro—Probabilmente stai già ricevendo domande per offerte di lavoro attraverso la pagina delle carriere del tuo sito web, ma pubblicare queste aperture sul tuo account di social media ti consente di raggiungere nuovi potenziali candidati. Questi post dimostrano anche il tuo apprezzamento per la tua comunità locale.
  • Ripubblicazione di newsletter—Se hai una newsletter, e questa è un'ottima fonte di contenuti gratuiti da riproporre nel tuo feed social.

 

5. Inizia a celebrare le vacanze tramite i social media

È probabile che ogni azienda pubblichi qualcosa sui social media durante le principali festività. Ma hai pensato di celebrare la Giornata Nazionale della Pizza? Che ne dici della Giornata nazionale dello scherzo?

Ci sono innumerevoli festività minori che sono il foraggio perfetto per il tuo calendario dei social media. Puoi usarli come opportunità per interagire con il tuo pubblico locale. Anche le vacanze minori sono un'opportunità per umanizzare la tua banca e iniettare la tua personalità nei tuoi sforzi sui social media. Puoi anche utilizzare queste vacanze per entrare in contatto con le attività locali, in particolare quelle con cui potresti già avere una relazione. Ad esempio, potresti menzionare alcuni cioccolatieri locali durante la Giornata nazionale del cioccolato o chiedere ai tuoi follower quali sono i loro posti preferiti per prendere una coppa di gelato durante la Giornata nazionale del gelato.

Ci sono molti calendari festivi gratuiti sui social media disponibili online, ma HubSpot's il calendario è completo, pulito e facile da navigare. Non sentire il bisogno di celebrare ognuna di queste feste. Non vuoi prolungare il tuo benvenuto nei feed dei tuoi follower. Scegli solo due o tre di queste festività ogni mese che ritieni degne di nota o che hanno un evidente legame con la tua comunità.

 

6. Il blog alimenta i tuoi social media

Il blog è una strategia efficace per tutti gli usi perché può essere utilizzata per alimentare ogni aspetto dei tuoi sforzi di marketing digitale. Non solo i contenuti del blog di alta qualità, unici e pertinenti hanno un valore inestimabile per la SEO, ma possono essere utilizzati come lead generation attraverso annunci digitali e sono una grande risorsa di contenuti continui per i social media della tua banca.

Come parte dei tuoi continui sforzi di marketing digitale, dovresti già produrre almeno un articolo di blog unico e di alta qualità al mese. La promozione di questi articoli sui social è sempre consigliata e potresti anche scegliere di utilizzare una parte del tuo budget pubblicitario per aumentare il post su Facebook. Se vuoi che questi blog siano al primo posto per i tuoi utenti per tutto il mese, considera la possibilità di bloccarli in cima al tuo feed. Ciò aiuterà il post a rimanere visibile per un periodo di tempo più lungo e dovrebbe aumentare il traffico verso il tuo sito web.

Un'altra cosa grandiosa degli articoli del tuo blog è che sono sempreverdi: puoi promuovere gli stessi articoli alcune volte all'anno per raggiungere nuovi utenti che potrebbero non averlo visto la prima volta. Fai attenzione a non abusare di questa strategia.

 

7. Crea effetti visivi efficaci per ogni post

Questo è uno degli aspetti più impegnativi del social media marketing per le banche, perché molte banche comunitarie più piccole non hanno la capacità di produrre immagini di alta qualità per ciascuno dei loro post. Se non disponi dei mezzi per creare design unici per ogni singolo post, potresti voler incaricare un professionista del web design di creare modelli con marchio che puoi riutilizzare per più post, inserendo fotografie stock per personalizzarli in modo da allinearli alla tua messaggistica .

Se sei interessato a un approccio fai-da-te, YouTube ha infiniti tutorial per aiutarti ad apprendere le basi del design in modo da poter creare le tue immagini. Puoi utilizzare siti come Pexels per trovare fotografie stock gratuite se stai lavorando con un budget limitato, ma potresti voler investire in alcune foto da piattaforme a pagamento come Adobe Stock. Una volta che possiedi la licenza per queste immagini, puoi riutilizzarle per più post o anche sul tuo sito web.

Quando possibile, usa la fotografia originale. Gli utenti sono inondati di fotografie d'archivio su quasi tutti i siti Web che visitano, quindi qualsiasi fotografia originale che produci distinguerà immediatamente il tuo account di social media. Ciò potrebbe includere foto della tua squadra, delle tue filiali bancarie, scatti riconoscibili della tua comunità locale, ecc.

 

8. Fatti aiutare da un esperto di gestione dei social media della banca

Se semplicemente ti mancano il tempo, le risorse o il know-how per farlo da solo, potresti voler collaborare con un'agenzia di marketing digitale che ha una vasta esperienza con le istituzioni finanziarie. Scegli un partner che comprenda le esigenze uniche di banche e cooperative di credito, in particolare per quanto riguarda la conformità ADA. Intervista attentamente tutti i potenziali partner per assicurarti che siano consapevoli di queste esigenze e che dispongano dei mezzi per gestire le tue esigenze sui social media in modo efficace e agile. Meglio ancora, trova un partner che abbia esperienza con il marketing dei contenuti, la pubblicità sui social media e altri servizi in sinergia con i tuoi post organici sui social media.