Come implementare sei tattiche efficaci utilizzate ogni giorno dai professionisti del marketing finanziario e degli investimenti di maggior successo

Introduzione

L'email marketing è uno strumento di comunicazione di marketing digitale che ha aiutato molte aziende a raggiungere il successo aziendale. Secondo TechNomads, l'email marketing restituisce $ 44 per ogni $ 1 speso. Se non lo stai utilizzando, potresti prenderlo in considerazione.

Infatti, secondo RIA Intel, l'e-mail ottiene più traffico per i consulenti finanziari rispetto a qualsiasi altro settore.

L’email marketing può essere utilizzato per creare fiducia, acquisire credibilità e costruire rapporti, il tutto convertendo i potenziali clienti in clienti. L'e-mail ti offre una grande opportunità di dedicare tempo alla tua parte, mentre fai crescere una relazione e coltivi un potenziale cliente attraverso il processo di valutazione e acquisto.

Benefici

Ci sono molti vantaggi nell’utilizzare questo canale di marketing, tra cui:

  • Costruire una relazione più personalizzata con il tuo cliente: L'invio di e-mail personalizzate creerà un senso di fiducia tra te e il tuo lettore.
  • Informare il tuo pubblico: I servizi finanziari hanno molto di più da offrire oltre ai semplici servizi di base. Informa i tuoi clienti su cos'altro puoi fornire loro.
  • Espansione delle tue promozioni di marketing su un nuovo canale: Provare nuove tattiche di marketing non fa male. Può essere un'ottima decisione per la tua attività.
  • Alleviare la mente dei lettori riguardo allo stress del processo finanziario: La pianificazione finanziaria e le decisioni finanziarie possono essere fonte di stress per le persone, quindi creare messaggi che alleggeriscano la mente dei lettori potrebbe essere utile.
  • Educare i lettori sulle strategie di investimento di successo: Questo è probabilmente il metodo più importante utilizzato dalle società finanziarie per attrarre e catturare nuovi clienti.

Di seguito sono riportate le strategie che hanno dimostrato di funzionare per questo settore.

1. Attrarre i nuovi investitori aiutandoli a migliorare le loro conoscenze finanziarie

Il processo finanziario può essere estremamente stressante per molte persone. A parte la salute e i propri cari, ci sono poche cose più importanti e personali per le persone del loro denaro.

Per rendere gli investimenti e la finanza accessibili e disponibili per tutti, mantieni le cose semplici. Creare video, spiegare concetti e condividere le tue conoscenze può essere vantaggioso per i tuoi clienti. Dave Ramsey ospita The Ramsey Show, un podcast che mira a discutere di tutto ciò che riguarda il denaro, come debiti, pensione, budget, risparmio, assicurazioni, tasse, acquisto di case e altro ancora. Il suo podcast abbinato a brevi video di YouTube cattura il suo pubblico e cerca di informare.

2. Personalizza la tua newsletter con un titolo o un tema memorabile

Molte newsletter cercano di rendere il processo di investimento più divertente utilizzando un nome creativo per la loro newsletter. Robin Hood chiama la loro newsletter "Robinhood Snacks: notizie finanziarie digeribili". Non so voi, ma leggere quel titolo mi ha fatto interessare a leggere oltre. Le persone di Cabot offrono il loro servizio gratuitamente Settimanale della ricchezza di Cabot come parte della loro Rete di ricchezza di Cabot. Le offerte di Schaeffer a “Edge” settimanale gratuito newsletter inviata ogni lunedì. E i nostri amici a All Star Charts offre una mappa della settimana gratuita, con analisi tecnica professionale. Tradewins offre un servizio gratuito Newsletter settimanale di Inside Trading, con consigli attuabili. Prova a pensare a qualcosa che ti aiuti a distinguerti in un campo affollato.

3. Crea messaggi personalizzati

Esistono molteplici strategie per completare questo.

Potresti iniziare e terminare ogni email con il loro nome. Ad esempio, "Ciao [Nome]" all'inizio e "Grazie [Nome] alla fine. Oppure potresti includerlo nella riga dell'oggetto, ad esempio "[Nome], non ci crederai mai".

Puoi anche personalizzarlo segmentando la tua lista. Tutti quelli presenti nel tuo elenco potrebbero trovarsi in punti diversi del percorso del cliente. Qualcuno che acquista il tuo prodotto o servizio ha intenzioni ed esigenze diverse rispetto a qualcuno che sta solo imparando a conoscere la tua azienda. Puoi anche segmentare per età, sesso, stile di vita, ecc. Ciò porterà a tassi di apertura più elevati, a un maggiore coinvolgimento e a meno cancellazioni.

E ovviamente tieni traccia delle aree di interesse specifiche indicate dai tuoi potenziali clienti. Un nuovo investitore di 20 anni vorrà conoscere informazioni finanziarie molto diverse da quelle di un pensionato di età superiore ai 65 anni.

4. Offrire opportunità educative

I programmi di alfabetizzazione finanziaria possono educare, oltre a incoraggiare azioni finanziarie.

Giusto per darti un'idea, alcuni argomenti comuni includono:

  • Cosa devo fare con $ 20,000?
  • Come posso ridurre al minimo le tasse quando investo?
  • Quanto dovrei investire nel mio fondo pensione per diventare milionario entro i 55 anni?
  • Adesso sono migliori i titoli growth o i titoli value?
  • I fondi indicizzati sono davvero i migliori, o che ne dici di alcuni fondi con data obiettivo, fondi inversi o fondi specifici del settore?
  • Dovrei limitarmi a investire in ETF transitori o adottare un approccio più attivo per il prossimo ciclo di mercato?

Quando rispondi a queste domande con saggezza e autorità per i tuoi lettori, crei buona volontà e puoi sviluppare un seguito di persone che vogliono ascoltare ciò che hai da dire.

5. Offri vantaggi

Perché un cliente dovrebbe voler essere presente nella tua newsletter via email? Oltre ad imparare qualcosa, spesso è grazie a qualcosa di gratuito. Un rapporto sulle azioni gratuito, una revisione gratuita del portafoglio, un rapporto gratuito degli analisti, tre mesi gratuiti aggiunti al tuo abbonamento.

È stato dimostrato che regalare qualcosa spesso aiuta a vendere qualcos’altro in futuro. Questo è chiamato leader in perdita ed è probabilmente l'approccio di marketing più comunemente utilizzato. Calcola attentamente come i numeri possono funzionare per te, nel migliore e nel peggiore dei casi, prima di lanciare la tua promozione leader in perdita.

L'esempio di newsletter qui sopra offre una consulenza gratuita. Menziona la parola "gratuito" più volte nell'e-mail. Una menzione è in grassetto e un'altra è in un invito all'azione. La gente ama le cose gratis.

6. Fornire suggerimenti, idee, suggerimenti e selezioni utili di buon valore

Tutti i tipi di consulenza sugli investimenti possono essere forniti tramite e-mail efficaci ed e-mail marketing. Molte società di investimento producono varie ricerche su argomenti come: investimenti obbligazionari, SPAC, ETF, hot stock, azioni value, azioni a reddito, REIT, azioni con dividendi, azioni di turnaround, obbligazioni comunali, investimenti immobiliari, investimenti in oro e metalli preziosi, investimenti nel tempo dell’inflazione, dei tempi del mercato azionario, degli hedge fund e molti altri ancora.

Dopo che il nuovo abbonato ha ricevuto alcuni giorni, settimane o mesi di newsletter gratuita con buone scelte e buoni consigli, è il momento di aggiornarlo a un abbonato a pagamento.

Un buon esempio di servizio che offre contenuti di qualità a un prezzo molto ragionevole è il Motley Fool Stock Advisor. Ogni mese rivelano due titoli che, a loro avviso, supereranno gli altri sul mercato in un minimo di cinque anni. Con un prezzo di abbonamento di $ 99 all'anno, questa newsletter ha dimostrato il suo valore attraverso i suggerimenti sulle azioni. È un prezzo giusto e, naturalmente, una buona raccomandazione azionaria coprirà il prezzo di sottoscrizione molte volte.

Conclusione

L’e-mail può essere una delle migliori strategie per un consulente finanziario o una società di investimento. Fai buon uso degli strumenti forniti dai fornitori di servizi di posta elettronica (ESP) come segmentazione, modelli, inserimento di foto e gif, test divisi, blocchi di contenuti dinamici e messaggi personalizzati per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di email marketing.