Reparti di marketing interni completamente sviluppati possono davvero supportare il tuo marchio. Il problema è che, a meno che tu non sia una grande azienda che può permettersi di assumere personale specializzato, molti team interni sono piccoli e generalizzati.

Non solo alcune piccole e medie imprese spesso faticano a gestire da sole tutti i loro sforzi di marketing, ma a volte hanno difficoltà a far corrispondere l'approccio creativo e collaborativo di un team versatile di esperti di marketing.

Non sei sicuro di aver bisogno di assistenza per il marketing in outsourcing? Ecco otto segni che potresti trarre vantaggio da un supporto extra:

1. Il tuo personale è oberato di lavoro o sottolavoro.

Non è raro che le aziende abbiano dipartimenti di marketing molto piccoli, con solo una manciata di lavoratori responsabili degli sforzi a livello aziendale. Quando ci sono solo pochi lavoratori che si destreggiano tra tutte le forme di marketing, a volte per più sedi, la specializzazione è quasi sconosciuta. Questi guru del marketing hanno il compito di essere un tuttofare, spesso gestendo i social media, la progettazione di siti Web, la creazione di materiali di marca, la pubblicità e un sacco di altre responsabilità.

Sai come dice il proverbio: tuttofare e maestro di nessuno. Gli sforzi del team interno sono divisi e potrebbero inciampare in qualcosa che non hanno idea di come fare bene (codifica, pubblicità a pagamento, impegno sociale, solo per citarne alcuni) o essere in grado di dedicare solo una frazione del loro tempo a qualcosa che merita più attenzione.

D'altro canto, senza contatti in arrivo o senza una strategia formale, questo piccolo team interno potrebbe annoiarsi. Senza una conoscenza specializzata per sapere come ottimizzare il tuo sito web e le risorse online, potrebbero rimanere seduti a impegnarsi in un "lavoro impegnativo" che fa sprecare i costi.

2. Non hai scrittori professionisti o creatori di contenuti.

Gli scrittori professionisti sono davvero necessari? Per mantenere un marchio e un tono di voce uniformi e professionali, sì, sì, lo sono. Quanto sarebbe imbarazzante stampare una brochure con un errore grammaticale? Quanto sarebbe costoso violare la conformità formulando male qualcosa? Uno scrittore dedicato può aiutarti ad assicurarti di attenerti a una solida guida di stile e a mantenere la tua messaggistica coerente, qualcosa che non otterrai mai se il reparto IT scrive per tuo conto.

Un team devoto di potenti scrittori sarà impegnato nella creazione di testi di siti Web, campagne e-mail, blog, offerte di contenuti, ecc. Inoltre, i marketer di contenuti portano con sé una comprensione dei motori di ricerca e di come posizionare i tuoi contenuti nella prima pagina di Google.

Quando è stata l'ultima volta che hai utilizzato l'email marketing per raggiungere il tuo pubblico? Sai anche cos'è una "pagina di destinazione" e come potrebbe aiutarti a convertire gli spettatori in lead? Uno scrittore di un'agenzia di marketing saprà come ottimizzare al meglio i tuoi contenuti per ottenere prestazioni, non solo riempire i margini.

3. Il tuo sito web o logo è obsoleto in modo quasi imbarazzante.

Se il tuo sito web o logo è obsoleto, può frenare il tuo marchio. Vuoi che le tue risorse online riflettano la tua immagine moderna e mostrino al tuo pubblico che sei ancora una figura rilevante e attiva nel tuo settore.

La tua azienda ha designer grafici e di siti web a supporto dei tuoi contenuti? Queste sono le menti dietro la creazione di bellissime pagine web e immagini. Perché affidare a un'azienda la progettazione di un nuovo sito e poi affidarlo a un team interno che non è in grado di sostenere la manutenzione e i miglioramenti continui o perdere tempo cercando di creare un logo in Microsoft Photo Editor?

Sebbene il tuo reparto IT possa aiutarti a riavviare il computer, il design non è qualcosa a cui il team IT medio darà la priorità. Non lasciare che la tua attività appaia più amatoriale con una grafica di cattivo gusto. Queste risorse sono i tuoi principali strumenti di vendita. Un'agenzia di marketing avrà probabilmente più designer, pronti per iniziare a disegnare non appena dici "vai".

4. Non vai da nessuna parte con la pubblicità a pagamento.

Forse hai alcuni annunci Google in esecuzione, ma senza un esperto di pay-per-click (PPC) dedicato, i lead non stanno arrivando troppo caldi. Questi strumenti pubblicitari online cercano di rendersi facili da usare, spesso impostando funzionalità "simili al pilota automatico" in modo che tu possa impostarlo e dimenticarlo, lasciando che un algoritmo effettui le regolazioni per te.

Queste piattaforme di ricerca vogliono i tuoi soldi e, sebbene offrano funzionalità a mani libere, i loro algoritmi di piattaforma pubblicitaria non sempre prendono le decisioni più strategiche. Quando investi direttamente denaro in pubblicità, devi essere in mani premurose. Molte aziende non hanno il tempo o le risorse per formare e dedicare un membro specifico del loro team alla gestione di questi sistemi, ma sicuramente un'agenzia di marketing lo farà.

Il giusto team in outsourcing avrà uno specialista PPC designato, con certificazioni distinte per sistemi come i programmi Google e Bing Ads e anche per la pubblicità sui social, che vanta un'esperienza senza pari per il Joe medio. Inoltre, sapranno come ottenere traffico naturale (organico) anche per i motori di ricerca.

5. Hai uno stagista o un dipendente casuale che gestisce i tuoi social network.

Le persone spesso sottovalutano l'importanza di gestire una presenza sui social media per un'azienda. Con quasi tutti che hanno un profilo social, sempre più persone sanno come utilizzare Facebook, LinkedIn e Twitter come il palmo della loro mano.

Per le aziende prive di un reparto marketing formale, la gestione dei social media viene spesso passata a un dipendente disponibile o a uno stagista. Sfortunatamente, questi volontari raramente hanno una strategia dietro la loro pubblicazione e possono fare un pessimo lavoro personificando costantemente l'immagine del tuo marchio. Né probabilmente sapranno come utilizzare le piattaforme per generare lead e deliziare i clienti di vecchia data.

Un ottimo piano per i social media deve avere obiettivi chiaramente definiti, un calendario e una strategia di pubblicazione e una vera comprensione della personalità e dei personaggi del tuo marchio per convincere il tuo pubblico.

6. Stai sacrificando una strategia a lungo termine per il controllo delle attività quotidiane.

Ne abbiamo parlato alcune volte in questo articolo, ma vale la pena ripeterlo: è necessaria una strategia di marketing formale. Senza obiettivi a lungo termine che guidino le tue azioni, le tue mosse si concentrano su attività completamente stabilite, come la pianificazione di 10 post a settimana per sembrare "attivi" online, invece di passi verso il raggiungimento di obiettivi lontani. Certo, il controllo delle attività mantiene le operazioni quotidiane in movimento e aiuta a mantenere l'apparenza che le cose vengano fatte, convalidando la tua busta paga. Ma il controllo delle attività da solo non genera grandezza, l'esecuzione pianificata sì.

Un'agenzia di marketing può aiutarti a fissare obiettivi SMART, in modo che ogni azione che intraprendi ti aiuti a raggiungere obiettivi predefiniti. La giusta società di marketing in outsourcing può anche aiutarti a definire l'aspetto del successo per la tua azienda e sviluppare metriche per monitorare l'impatto dei tuoi sforzi.

7. Il tuo ROI non è chiaro.

Forse la tua più grande debolezza risiede nel tuo monitoraggio. In che modo ti assicuri che i tuoi sforzi valgano il tempo e il denaro se non hai definito chiaramente quali metriche misurare o assegnato valore a ciascuna attività? Nello spazio digitale, ad esempio, molte persone monitorano il traffico, le chiamate, l'invio di moduli, le percentuali di clic sulle e-mail, i lead, i clienti, ecc., ma quanto valgono per te ciascuno di essi?

Alla fine di ogni trimestre, probabilmente compili un rapporto accurato pieno di numeri per dimostrare che tieni ai dati, ma cosa stai facendo con queste informazioni oltre a darle ai superiori e lasciare che raccolgano polvere?

È fin troppo facile guardare oltre il tuo investimento interno e considerarlo produttivo (li vedo di fronte a me che lavorano in modo che le cose vengano fatte!) piuttosto che vedere un paio di migliaia di dollari investiti in un'agenzia di marketing a porte chiuse. La cosa bella è che un'agenzia di marketing in outsourcing efficiente capirà come stanno investendo il loro tempo, presentando i loro risultati e risultati in un modo che possa dimostrare il tuo ROI di marketing.

8. Sei deluso dalla tua attuale crescita.

Alcuni giorni può sembrare che, non importa quanto ci provi, la tua azienda non sta crescendo. Che si tratti di raggiungere un determinato obiettivo di entrate, espandersi in mercati diversi o creare prodotti o servizi diversi, c'è una sorta di ostacolo.

Lascia che alcune menti esperte valutino i tuoi sforzi attuali, con occhi imparziali. Un nuovo partner di marketing in outsourcing può portare nuove idee sul tavolo. Rivolgiti a un consulente SEO esperto, un designer appassionato, un team completo di individui specializzati in diversi campi, che lavorano tutti insieme per i tuoi obiettivi collettivi.


Come faccio a esternalizzare il mio reparto marketing?

Il primo passo nell'outsourcing è determinare che è l'opzione migliore per te. Normalmente, questo accade perché sei impegnato, o il tuo tempo è speso meglio, in altre attività o perché il marketing non è la tua "cosa".

Se hai fatto una revisione delle competenze o esaminato il tuo budget e hai deciso che esternalizzare il tuo marketing è la mossa migliore per la tua piccola impresa, ora puoi iniziare a cercare agenzie di marketing.

Molte società di marketing digitale offrono una vasta gamma di servizi di marketing che puoi scegliere e personalizzare per assicurarti di ottenere le giuste tecniche di marketing per la tua azienda. Nel resto di questo articolo, ti aiuteremo a considerare i fattori più importanti per trasferire il tuo marketing a un'agenzia specializzata come il progetto Omega.

Come dovrei scegliere un'agenzia di marketing in outsourcing?

Il confronto dei costi è fondamentale quando si cerca un'agenzia di marketing. Ricorda però, come con tanti servizi, ottieni quello per cui paghi. Sebbene ci siano agenzie là fuori che costano poco quanto le fiches, non aspettarti che facciano crescere rapidamente la tua attività o acquisiscano una profonda conoscenza del tuo marchio.

Quello che dovresti cercare in un'agenzia di marketing è il rapporto qualità-prezzo, ovvero dato il budget che hai e la crescita che vuoi vedere, quale agenzia è la migliore per il tuo marchio?

Assicurati di impegnarti con alcune aziende prima di accontentarti di quella di cui ti fiderai per la tua attività. Richiedi una opzione di menu dei servizi che l'azienda offre, anche se non li vuoi tutti all'inizio, è più facile crescere con un'agenzia di fiducia che trasferirsi quando diventi troppo grande per loro. Cerca cose come:

  • Brand e strategia di marketing
  • Google Pay per clic
  • Strategia e gestione dei social media
  • Progettazione e creazione di siti web
  • Blog, newsletter e servizi di copywriting e
  • Ottimizzazione dei motori di ricerca

Se non è un'agenzia di marketing a servizio completo e manca uno di questi, probabilmente non sono abbastanza completi per le esigenze della tua moderna attività in crescita. Solo perché qualcuno possiede un laptop e può pubblicare post su Facebook non significa che siano una fonte credibile di marketing.

Quali servizi di marketing in outsourcing dovrei chiedere?

I servizi che affidi a un'agenzia dipendono da ciò che puoi e non puoi coprire internamente. Ad esempio, se hai qualcuno in ufficio che può coprire tutte le forme di social media rilevanti, prendi in considerazione la possibilità di eliminarlo dalle esigenze e dai requisiti della tua agenzia.

Devi essere realistico su ciò che puoi e non puoi fare. Non c'è niente di peggio del marketing fatto in modo incoerente. Se ritieni che i tuoi attuali dipendenti non saranno in grado di gestire le richieste di uno dei tuoi servizi di marketing oltre alle loro attività quotidiane, allora è consigliabile affidare a terzi. Ottieni la garanzia che il lavoro verrà svolto e, in definitiva, la sanzione di trasferire la tua attività in caso contrario.

Se non sei sicuro di ciò che tu e il tuo team potete gestire, siate sinceri al riguardo quando inizierete a sondare le agenzie. Approfitta dei loro audit gratuiti e dei servizi di consulenza e chiedi loro di dirti cosa vale la pena esternalizzare e cosa no. Una buona agenzia, come la nostra, sarà onesta su dove hai bisogno di aiuto e dove lo hai coperto.

Fai almeno tre di questi per fare un riferimento incrociato e ottenere una migliore comprensione di ciò che renderà il tuo marketing di successo.

Posso esternalizzare i miei account sui social media?

I social media da soli possono essere una bestia che richiede tempo.

Qualsiasi responsabile marketing rispettabile saprà che i social media non possono essere esternalizzati e dimenticati. Questo perché il nuovo algoritmo di Facebook favorisce i contenuti organici.

Cosa significa esattamente? Fondamentalmente, le foto e i video che condividi che sono organicamente coinvolti con i miei utenti andranno meglio dei post di marca o di tipo pubblicitario. Per questo motivo, qualcuno interno dovrà collaborare con la tua agenzia di marketing per fornire contenuti per le pagine social. Tuttavia, per assicurarti che i tuoi contenuti siano accattivanti (cosa che deve essere, se vuoi far crescere il tuo pubblico) tu o qualcuno del tuo team avrete comunque bisogno di fornire contenuti.

Questo è uno dei motivi per cui molte aziende tentano di gestire le proprie piattaforme social, tuttavia, c'è molto di più sui social media per la tua azienda oltre alla semplice pubblicazione di stati di Facebook. Trovare qualcuno che crei contenuti coinvolgenti per tutte le tue piattaforme, gestisca i tuoi programmi di post, faccia rete con i clienti e le aziende di riferimento e tenga traccia della crescita della tua pagina è di per sé un lavoro a tempo pieno.

A causa della natura di questa esigenza, è importante trovare un'agenzia con cui sia facile comunicare e con la quale si possa costruire un rapporto personale. Più la tua agenzia ti conosce, più i tuoi contenuti rifletteranno i tuoi valori, i tuoi obiettivi e la missione della tua attività. Non saltare i social media, questo non è qualcosa che dovrebbe essere preso alla leggera e sarà il volto del tuo marketing per molti utenti.

Come devo impostare il mio contratto di outsourcing?

La natura della bestia è che alcune tecniche di marketing faranno miracoli per la tua attività, mentre altre semplicemente no. Vuoi lavorare con una piccola agenzia di marketing di cui hai fiducia. Una che ti porti al successo pur riconoscendo che, almeno nelle fasi iniziali, deve esserci un elemento di sperimentazione per vedere cosa funziona con il tuo pubblico nel tuo mercato.

Mentre sei appena agli inizi, non sorprenderti se sei afflitto da molte incertezze; è proprio il motivo per cui ti mettiamo a disposizione un piccolo esercito di marketing manager in outsourcing!

Non saprai come l'agenzia consegnerà e come sarà influenzata la tua presenza di marketing. Per rafforzare la tua fiducia nell'agenzia, dovresti almeno ottenere un rapporto mensile che illustri quale lavoro è stato svolto sul tuo account, per quale motivo (cioè quale risultato hanno cercato per il lavoro svolto?), i risultati che hanno avuto e le loro raccomandazioni per il prossimo mese.

Dovresti anche concordare in anticipo con la tua agenzia gli obiettivi prioritari del contratto. Se non li hai esplicitamente concordati all'inizio della tua relazione, probabilmente ci saranno problemi nel corso della vita. In qualità di cliente, sei responsabile della definizione di questi grandi obiettivi di marketing strategico, che potrebbero includere:

  • Altri moduli di contatto del sito web completati
  • Costi per clic migliori
  • Maggiore spesa del cliente per transazione
  • Aumento delle valutazioni di soddisfazione del pubblico
  • Maggiore portata sociale
  • Quota di mercato migliorata, ecc

Assicurati di allegare numeri / percentuali effettivi a qualsiasi cosa tu scelga, in modo che ci sia un obiettivo misurabile in atto. Questo non solo ti permetterà di valutare i risultati di ogni mese e decidere se i loro servizi di marketing valgono i soldi, ma ti aiuterà anche a impostare il tuo budget iniziale. Ad esempio, non destinerai 10 sterline al mese al marketing se il tuo obiettivo è aumentare i profitti di 5 sterline al mese.

Se ritieni che un'altra agenzia possa far crescere i tuoi numeri e aumentare ulteriormente il tuo coinvolgimento, taglia il contratto alla fine del mese e vai altrove. L'ultima cosa che vuoi fare è legarti a una partnership che semplicemente non funziona o non soddisfa le tue esigenze di marketing. Quando conoscerai meglio la tua agenzia e inizierai a vedere ottimi risultati, sarai in grado di modificare il tuo contratto ed estenderlo per periodi più lunghi alla volta, se necessario.

Esternalizzazione del marketing aziendale: un riassunto

In qualità di agenzia di marketing professionale, siamo qui per aiutarti a far crescere la tua attività (come ne abbiamo fatte decine di altre negli ultimi dieci anni). Ricorda però, la natura della nostra attività è il marketing; siamo professionisti addestrati a vendere i nostri servizi.

Per questo motivo è importante che tu fai le tue ricerche prima di andare a un incontro o una consultazione con noi o qualsiasi altra agenzia di marketing. Per lo meno, avere un'immagine chiara di ciò che si desidera ottenere per la spesa preventivata.

Questo è il motivo per cui è spesso una buona idea guardarsi intorno e confrontare consigli e servizi di consulenza. La conoscenza è potere e più conosci il meraviglioso mondo del marketing, più sarai attrezzato per scegliere i servizi giusti per la tua attività e per scegliere l'agenzia che fa per te.

Esternalizzare le tue attività di marketing è un modo intelligente per diffondere digitalmente la tua portata e per ottenere l'attenzione che merita alla tua azienda. Se sei semplicemente troppo piccolo per il tuo reparto marketing, l'outsourcing è un modo conveniente per assicurarti che le tue esigenze di marketing siano ancora soddisfatte.

Se desideri vedere come possiamo essere il tuo reparto marketing altamente efficace, clicca qui per prendere contatto.