Il progetto The Omega è una divisione di marketing digitale, specializzata in servizi aziendali premium, come:

  • Marketing mirato
  • Legale, Sanità, Gestione patrimoniale, Ospitalità, altri mercati competitivi 
  • Realizzazione siti web aziendali e negozi di lusso

Il mix

La maggior parte delle società di gestione patrimoniale è rimasta indietro rispetto all'adozione di strategie di marketing digitale, rispetto alle società di altre agenzie. Secondo Forrester Research, "I team digitali delle società di servizi finanziari sono stati più lenti dei team digitali di altri settori nell'adottare le meccaniche di gioco. Ma il successo delle meccaniche di gioco in settori come le compagnie aeree e l'istruzione ha incoraggiato i team digitali di banche, società di gestione patrimoniale e compagnie assicurative ad adottare queste tattiche per incoraggiare le vendite digitali e l'uso dei servizi."

Ma non sono solo le meccaniche di gioco a sconvolgere un settore altrimenti tradizionale: le tecnologie digitali stanno trasformando quasi ogni aspetto della vita personale e professionale di molte persone. I clienti della gestione patrimoniale non differiscono in questo senso, ma le società di gestione patrimoniale sono state lente nell'adottare le tecnologie digitali. Con il digitale che guadagna terreno in ogni aspetto della vita moderna, le società di gestione patrimoniale lungimiranti stanno guidando il gruppo attraverso strategie di marketing digitale che catturano e coinvolgono gli acquirenti nel posto giusto al momento giusto. Ecco uno sguardo alle strategie di marketing digitale vincenti per il successo della gestione patrimoniale.

1. FOCALIZZAZIONE SULLA GESTIONE DELLE RELAZIONI

Potresti pensare che il marketing riguardi l'acquisizione dei clienti, non la fidelizzazione, ma è altrettanto importante continuare a coltivare relazioni con i clienti esistenti quanto acquisirne di nuovi. In effetti, in genere costa molto di più acquisire un nuovo cliente che fidelizzare un cliente esistente. Questo perché quando parti da zero, non hai il vantaggio di un rapporto consolidato e di fiducia che renda facile per un cliente esistente fare un altro acquisto, scegliere di rimanere con la tua azienda o addirittura aumentare la spesa con la tua società.

Ecco perché c'è un aumento dei programmi di fidelizzazione dei clienti e di altri sforzi di fidelizzazione dei clienti che si concentrano sulla cura delle relazioni e sulla protezione degli affari in corso dalla clientela esistente, in particolare in settori come la gestione patrimoniale che richiedono un impegno continuo tra cliente e azienda.

2. BIG DATA E ANALYTICS GUIDANO LE RELAZIONI CON CLIENTI NUOVI ED ESISTENTI

"I big data e l'analisi avanzata sono sul punto di trasformare il settore WM, con nuovi modi per interagire con nuovi clienti, gestire le relazioni con i clienti e gestire i rischi", secondo Deloitte's 10 tendenze dirompenti nella gestione patrimoniale rapporto. A cambiare le regole del gioco nel settore della gestione patrimoniale c'è anche il "re-wired investor", che include una nuova generazione di investitori che comprende sia la Generazione X che la Generazione Y, nonché i baby boomer che sono stati influenzati dai loro coetanei più giovani, secondo il Rapporto Deloitte.

Ciò che è diverso nell'investitore re-wired è il modo in cui si aspetta di interagire con i consulenti. Invece di essere trattato come un solo membro di un dato segmento di mercato, l'investitore re-wired chiede di essere trattato come un individuo unico. Inserisci Big Data e analisi, fondamentali per raggiungere questo livello di personalizzazione.

3. I COMITATI CONSULTIVI DEL CLIENTE OFFRONO APPROFONDIMENTI REALI NELLA MENTE DELLA CLIENTELA TARGET

Sebbene non sia un concetto nuovo, il comitato consultivo per i clienti è una strategia comprovata che facilita il rafforzamento delle relazioni con i clienti chiave e fornisce approfondimenti significativi nelle menti della clientela target di un'azienda. Un comitato consultivo completo per i clienti composto da stimati clienti che rappresentano vari aspetti del mercato di riferimento complessivo di un'azienda è fondamentale per ottenere visibilità sui bisogni, sui desideri e sulle richieste del mercato.

I comitati consultivi dei clienti possono essere utilizzati per uno scopo solitario, come discutere e ottenere feedback sui piani di crescita dell'azienda, o come un'iniziativa in corso che fornisce ai clienti una voce nel processo decisionale strategico. Questi sforzi non solo rafforzano le relazioni con i clienti, ma consentono di guidare le moderne società di gestione patrimoniale nella direzione precisa per mantenere e rafforzare la fedeltà dei clienti.

4. REGOLE SUI CONTENUTI PER FORNIRE RICERCA E CONSULENZA SELF-SERVE

Armate di Big Data e analisi, le società di gestione patrimoniale possono fornire un'esperienza personalizzata su misura per ogni singolo cliente. Ma è anche imperativo dare ai clienti un senso di proprietà sui loro portafogli, con una visione a 360 gradi delle loro risorse e un facile accesso a ricerche e consigli self-service. Queste ricerche e consigli si presentano sotto forma di contenuti, forniti attraverso una knowledge base o un centro di risorse a cui i clienti possono accedere in qualsiasi momento per ottenere le informazioni e le ultime ricerche di cui hanno bisogno per prendere decisioni o guidare discussioni con i loro gestori patrimoniali personali.

Inoltre, i dati risultanti dai clienti e potenziali clienti che accedono e scaricano contenuti specifici possono fornire informazioni più approfondite sulle esigenze specifiche di ciascun individuo, consentendo ai gestori patrimoniali di raggiungere con messaggi precisi che rispondono alle loro domande più pertinenti, senza che i clienti abbiano mai chiedere. È questo livello di servizio personalizzato che consente alle società di gestione patrimoniale di guidare la concorrenza nell'era digitale.

5. FANNO ANCHE RICERCA

Poiché i computer e Internet penetrano in tutti gli aspetti della nostra vita, dovremmo considerare i motori di ricerca e la ricerca sociale, che stanno portando sempre più visitatori ai siti web. Concentrandosi sulle giuste "parole chiave di ricerca" e sulla regione, è possibile scoprire molte nuove connessioni. Prepara un sito web.

Sebbene le società di gestione patrimoniale possano essere leggermente indietro rispetto ad altri settori in termini di adozione del digitale, c'è un'enorme opportunità all'orizzonte per le aziende che abbracciano il potere del digitale per coinvolgere, informare e influenzare i clienti. I Big Data, insieme alla fidelizzazione dei clienti e agli sforzi per consentire ai clienti di assumere un ruolo più attivo nella gestione del proprio patrimonio, sono la ricetta vincente per le società di gestione patrimoniale lungimiranti.

Sulla base dei materiali pubblicati su http://www.docurated.com/